Conformismi Anticonformismi

Conformismi Anticonformismi

a cura di
Massimiliano Finazzer Flory

Marsilio editore

Einaudi, Guareschi, Gadda, Longanesi, Sturzo, Prezzolini. Ri-lettura di un secolo attraverso i contrasti, le voci, i libri.
Né conformisti né anticonformisti: questa la vera identità di grandi personaggi culturali del Novecento italiano.Ne sono stati protagonisti: Luigi Einaudi, Giovanni Guareschi, Carlo Emilio Gadda, Leo Longanesi, Luigi Sturzo, Giuseppe Prezzolini.
Nel volume a cura di Massimiliano Finazzer Flory essi vengono indagati da autorevoli esponenti del mondo della cultura, intervenuti in una specifica rassegna che ha approfondito e valorizzato l’opera di questi grandi pensatori del Novecento. Perché questo libro? Perché c’è un paradosso nella cultura italiana: a questi nomi è spesso associata eccellente notorietà ma scarsa conoscenza. Eppure grazie all’autenticità, allo spessore e alla vivacità del loro pensiero, questi autori hanno segnato la storia del secolo appena trascorso, ci hanno trasmesso un prezioso insegnamento: la competenza nell’affrontare i campi del sapere, dall’economia al diritto, dalla sociologia al costume, dalla filosofia alla politica. Con autentica capacità critica.
L’amore per la libertà in tutte le sue forme, ma principalmente la libertà di pensiero e di espressione, accomuna questi pensatori che rappresentano, ancora oggi, dei grandi maestri per l’attualità delle loro riflessioni.

Interventi di:
Paolo Bosisio, Paolo Del Debbio, Paola Iannace, Mauro Mazza, Gianfranco Morra, Sergio Romano, Marcello Veneziani, Marco Vitale.