Milano si racconta

Milano, si racconta...

rassegna culturale a cura di Massimiliano Finazzer Flory

Galleria d'Arte Moderna - Villa Reale
via Palestro 16 , Milano


dal 19 ottobre 08 al 19 agosto 09


Milano, si racconta… è un progetto trans-artistico che coinvolge e connette saperi e culture diverse
nell’ambito dell’offerta museale milanese: rassegne, spettacoli, danza, mostre, presentazioni di novità editoriali, musica,
in un’unica manifestazione. Estetica ed etica finalmente senza contrapposizione, per ri-offrire un’idea di arte totale.

 

Milano, si racconta… vuole perciò valorizzare un luogo e il suo patrimonio - Villa Reale intesa come architettura - e Galleria d’Arte Moderna, intesa come collezione di opere pittoriche e scultoree della modernità. Ma con una sceneggiatura di senso.

Il progetto è anche un concreto intervento sul versante della proposta culturale della città in una duplice direzione: da un lato allargare la conoscenza dei beni culturali a un più ampio pubblico, dall’altro approfondire i linguaggi artistici con nuovi format.

La nostra proposta è un movimento di pensiero, una andatura della mente alla ricerca di nuove interrogazioni, un passo dalla conservazione dei beni culturali alla loro conversazione. Perché i beni culturali hanno bisogno di parlare, e le opere d'arte di raccontare storie, verità, leggende, misteri ma soprattutto emozioni. Perché le opere d'arte sono come già ben scritto “delle fidanzate automatiche” perché suscitano sentimenti disinteressati.
Dunque in Milano, si racconta ... la prima opera d'arte è la città fatta di passato e di futuro, che si presenta con la sua promessa di felicità. Spetta a noi realizzarla.
A tal fine l’indirizzo artistico di Milano, si racconta… è del tutto esplicito.
E così si articola dal 19 ottobre 2008 al 19 agosto 2009 in cicli, mostre, concerti, spettacoli, dibattiti, attività formative.

Il filosofo di fronte all'opera d'arte
Massimiliano Finazzer Flory in un dialogo aperto con alcuni tra i più importanti filosofi italiani che si occupano di estetica e filosofia dell’opera d’arte in un confronto tra arte e simbolo, ermeneutica e narrativa, in un faccia a faccia tra il libro e il quadro.

 

Giovedì 23 ottobre '08 ore 18.00
presentazione di Non c'è più tempo ed. Einaudi 2008
di Sergio Givone - Università degli Studi di Firenze
Interviene l'autore

Giovedì 6 novembre '08 ore 18.00
presentazione di I simboli e l'invisibile ed. Il Saggiatore 2008
di Elio Franzini - Università degli Studi di Milano
Interviene l’autore

 

Giovedì 18 dicembre'08 ore 18.00
presentazione di Paesaggi sublimi. Gli uomini davanti alla natura selvaggia ed. Bompiani 2008
di Remo Bodei - Università di California a Los Angeles
Interviene l’autore

Giovedì 15 gennaio '09 ore 18.30
presentazione di La fidanzata automatica ed. Bompiani 2007
di Maurizio Ferraris - Università di Torino
Interviene l’autore

Giovedì 12 febbraio '09 ore 18.00
presentazione di Da parte a parte. Apologia del relativo ed. ETS 2008
di Carlo Sini – Università di Milano
Interviene l'autore

 

***

 

Ciclo Pittura e cinema
proiezioni e commento di film
Per ripensare l’intima e formativa relazione tra cinema e colore, tra immaginario cinematografico e opere d’arte della Galleria, tra suggestioni realistiche e fantasie oniriche.

Giovedì 20 novembre '08 ore 21.00
proiezione e commento del film: Il mistero Picasso
di Henri-Georges Clouzot, 1955
Interviene: Emilio Cozzi

 

Lunedì 19 gennaio '09 ore 21.00
commento del film: I misteri del giardino di Compton House
di Peter Greenaway, 1982
Interviene: Gianni Canova


Lunedì 9 febbraio '09 ore 21.00
proiezione e commento del film: Senso
di Luchino Visconti, 1954
Interviene: Angelo Foletto

 

Lunedì 16 marzo '09 ore 21.00
proiezione e commento del film: Novecento
di Bernardo Bertolucci, 1976
Interviene: Barbara Sorrentini


***

 

Visite guidate, attività ludiche per i bambini, feste
per la promozione di Villa Reale e del suo giardino

 

Domenica 19 ottobre '08 ore 15.00
Dalle ore 15.00 alle ore 17.30 saranno a disposizione delle guide che accompagneranno gratuitamente gruppi di 20 persone, al fine di raccontare le storie della villa, del suo giardino e dei suoi principali capolavori

 

Domenica 9 novembre'08 ore 15.00
Piccoli ambasciatori in Villa. Visita animata per famiglie
indirizzata ai bambini fino ai 10 anni - durata: 90 minuti
in collaborazione con Opera d’Arte
La partecipazione è gratuita (fino ad esaurimento posti). La prenotazione è obbligatoria: tel. 02/45487400

***

Ciclo Spettacoli teatrali e danza
Spettacoli che impiegano le opere d’arte della Galleria quali scenografie e portano in scena coreografie suggerite dai soggetti stesse delle opere e si accompagnano a letture teatrali a queste ultime connesse e ispirate.

 

Lunedì 27 ottobre '08 ore 21.00
Spettacolo: Le cornici di Dino Buzzati
Letture sceniche da un’antologia di Dino Buzzati
con Massimiliano Finazzer Flory e Laura Marinoni
Coreografie di danza contemporanea
In scenografia quadri di Giovanni Segantini

Sabato 24 Gennaio ‘09 ore 19.00
Lunedì 26 Gennaio ‘09 ore 21.00
spettacolo: L'orecchio di Beethoven
diretto e interpretato da M. Finazzer Flory
con un quartetto d'archi (violino, violino, violoncello, viola)

*ingresso libero con prenotazione obbligatoria al 349.0908883


***

 

I Concerti della Villa Reale di Milano
a cura di Marcello Abbado
organizzati da Amici della Galleria d'Arte Moderna - Villa Reale - scarica la presentazione

 

mercoledì 1 aprile 2009
ore 11.00 prova aperta
ore 19.00 Katerina Anokhina, cymbalum

 

mercoledì 15 aprile 2009
ore 11.00 prova aperta
ore 19.00 Leonardo Losciale, marimba e percussioni

 

mercoledì 29 aprile 2009
ore 11.00 prova aperta
ore 19.00 Fulvio Luciani, violino

 

mercoledì 6 maggio 2009
ore 11.00 prova aperta
ore 19.00 Inna Korneeva, pianoforte
con la I esecuzione della composizione per pianoforte vincitrice del
CONCORSO EUROPEO “GALLERIA D’ARTE MODERNA DI MILANO”

 

martedì 2 giugno 2009
ore 11.00 prova aperta
ore 19.00 Gloria Campaner, pianoforte
Quartetto Assofidelio

 

***

Ciclo Il futuro dei musei e il loro rapporto con l'arte contemporanea
Giornate di studio e seminari nell’ambito dei beni culturali e della loro tutela e promozione con presentazione delle più significative novità editoriali per esplorare la governance di un settore strategico. Dibatti sul ruolo dell'arte contemporanea e le politiche di comunicazione

***

 

Ciclo Il mio ritratto
Per un salotto che non sia la sede della chiacchiera: intellettuali e artisti milanesi raccontano il loro rapporto con un capolavoro del territorio milanese. Accolti dalle note di un'arpa sotto la volta del Parnaso affrescata dall' Appiani.
E alla conclusione un calice di vino.

***

 

Ciclo Arte e scienza
In occasione dell’Anno Mondiale dell’Astronomia proclamato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con il patrocinio dell’UNESCO tre incontri interdisciplinari per discutere della relazione tra il pensiero scientifico e la creatività artistica.
Parteciperà Giulio Giorello

 

Durante questo periodo si terrà un’esposizione di vasi farmaceutici del XVI e XVII secolo in maiolica smaltata e di dipinti a tema.
In collaborazione con Bayer per la cultura

***

 

Mostre fotografiche

Pezzi di città. II edizione
dal 15 marzo al 19 aprile

Esposizione di fotografie d’epoca e riproduzioni dal Civico Archivio Fotografico di Milano per raccontare Milano tra piazza Cordusio, piazza dei Mercanti, via Dante, via Orefici, via Broletto, il Palazzo della Ragione, la Loggia degli Osii, il Palazzo dei Giureconsulti, il Palazzo delle Assicurazioni Generali, il Palazzo della Borsa, tra fine Ottocento e la prima metà del Novecento.
In collaborazione con L'Archivio Bertarelli

 

Mondo Uno Virginio Bruni Tedeschi
a cura della Fondazione Virginio Bruni Tedeschi.
Dopo il successo di Parigi, la prima presentazione in Italia, per narrare in immagini il tema del viaggio, della memoria, delle tracce della vita.

Le voci della città – Settimana dedicata all’arte contemporanea
Installazioni sonore di arte contemporanea in interazione con le opere della Galleria, in collaborazione con Jacqueline Ceresoli, critica d’arte. Per dare voce alle visioni, allucinazioni e deliri ma anche ai sogni, ai desideri e al fascino del vivere urbano. Con la città come quinta di scena. Per una città teatro.